Voto Arcobaleno
Voto Arcobaleno
Betti Cristina


Candidato/a alla Camera


Ha aderito alla piattaforma

Aderisco e sostengo tutti i punti previsti dalla piattaforma Arcigay , vorrei aggiungere che l’azione per i diritti  delle persone LGBTQI di Potere al Popolo prevede anche il divieto delle  mutilazioni genitali su* bambin* intersessuali prima che possano capire e sviluppare la loro identità di genere.


VOTA IL SUO FATTORE ARCOBALENO

Il/La candidato/a è amico/a dei diritti LGBTI? Sei tu a deciderlo!

95%

rainbow

3 135

Condividi il tuo voto


Biografia


Mi chiamo Cristina Betti, sono nata ad Arezzo il 24.07.1971, dove risiedo. Nel 1991 mi sono laureata alla Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Siena, nel corso di laurea in Storia dell’arte Medievale. Durante gli studi universitari, mi sono avvicinata alla politica e al mondo della sinistra. Ho lavorato per circa 10 anni presso la multisala di Arezzo come vicedirettore. Oggi, sono una commerciante: ho un piccolo negozio di profumeria artistica. Le mie battaglie sono state soprattutto quelle per il riconoscimento dei pieni diritti della comunità LGBTQI e per la parità di genere. Nel 2012 ho contribuito a fondare il comitato aretino di Arcigay e ne sono stata la prima presidente, fino al 2015. Ad oggi sono nel direttivo di Arcigay Arezzo e sono iscritta a Rifondazione Comunista.