Voto Arcobaleno
Voto Arcobaleno
Manfredi Giulio

Manfredi Giulio


Candidato/a alla Camera
per i collegi plurinominali Piemonte 1 - 01 / Piemonte 2 - 01 (Posizione in lista: 4)


Ha aderito alla piattaforma


VOTA IL SUO FATTORE ARCOBALENO

Il/La candidato/a è amico/a dei diritti LGBTI? Sei tu a deciderlo!

100%

rainbow

0 2

Condividi il tuo voto


Biografia


nato a Murazzano (CN), 56 anni, funzionario regionale. Si iscrive per la prima volta al Partito Radicale nel 1982; da allora è in servizio permanente effettivo. Ha promosso o partecipato a tutte le iniziative radicali, a tutte le campagne referendarie. Negli anni ’80 del secolo scorso si è battuto contro l’inquinamento del fiume Bormida da parte dell’ACNA di Cengio. Nel 1989 ha organizzato con Carmelo Palma le liste antiproibizioniste in Piemonte. Esperto della legislazione sulle tossicodipendenze, ha fornito e fornisce consulenza in materia a Radicali Italiani. Da anni si batte per l’attuazione della legge sulla trasparenza nella pubblica amministrazione; ha presentato numerosi “accessi civici” inerenti la realizzazione della Sede Unica della Regione Piemonte e la Fondazione del Libro di Torino. Appassionato delle vicende dell’ex-Jugoslavia, nel 2003 ha scritto il libro “Telekom Serbia: Presidente Ciampi, nulla da dichiarare?” (edizioni Stampa Alternativa/Nuovi Equilibri, postfazione di Marco Pannella). Fa parte della Giunta dell’Associazione radicale Adelaide Aglietta di cui è stato segretario.